Acne cistica e le cure più conosciute

L’acne è certamente una malattia piuttosto comune, che può colpire diversi individui, che si tratti di uomini o donne, persone di pelle chiara – la forma più comune di questa malattia della pelle colpisce soprattutto donne di pelle chiara – ma anche orientali e individui di colore, adulti o adolescenti, ed addirittura neonati – è nota, infatti, l’acne del neonato, conosciuta anche come acne neonatorum, che può colpire un neonato a partire dalla terza settimana di vita e che, fortunatamente, scompare nel giro di qualche mese.
In dermatologia, nel corso degli anni e con la diffusione di sempre maggiori forme di acne, si è per fortuna riusciti a trovare una cura ed un trattamento a tutte le forme di acne, a partire dalle più delicate e meno pericolose, fino a quelle più gravi e severe – ne è un esempio l’acne conglobata o acne severa.
Tra le forme più gravi ricordiamo la cosiddetta acne cistica, che oltre ad essere in grado di modificare i lineamenti del viso è anche molto difficile da curare e da fermare: essa si verifica nel momento in cui le ghiandole sebacee producono più sebo del normale che va a confluire nel follicolo pilifero, che, ostruito, non riesce ad espellere il sebo in eccesso ed allarga sempre più la dimensione delle cisti.
Essa è causata appunto dall’espansione delle aree infette della pelle, in cui le cisti, proprio perché infette, possono portare parecchio dolore. Per il trattamento di questa forma di acne viene di solito utilizzato il perossido di benzoile, l’acido salicilico, resorcina e zolfo, prodotti che possono essere acquistati in farmacia senza l’obbligo di prescrizione medica, ma sull’uso dei quali è sempre buona norma consultare un dermatologo, soprattutto per le forme più gravi e severe, perché solo l’esperienza di un buon medico può migliorare la situazione attraverso antibiotici, sia per via orale che topici.

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento qui sotto

Lascia un commento

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi