Acne cistica

L’acne cistica rappresenta una delle forme più gravi di acne, poiché oltre ad essere in grado di modificare i lineamenti del viso è anche molto difficile da bloccare.
All’interno della dermatologia l’acne è la malattia più comune e perciò con il passare degli anni si sono sviluppate molte tecniche per trattare e combattere ogni tipo di acne, anche quella cistica. L’acne comune viene detta acne superficiale, mentre l’acne cistica è nota anche come acne profonda o conglobata. Questo tipo di acne si verifica quando le ghiandole sebacee producono più sebo del normale e confluisce nel follicolo pilifero. Il sebo prodotto è molto superiore di quantità alla capacità dei pori di eliminarlo, così da intasare tutto molto velocemente formando i comedoni.
L’acne cistica si forma principalmente a causa della non rottura del “tappo” dei pori dove poi le cellule morte, i batteri e i grassi tutti accumulati insieme formano dei noduli infetti che conosciamo come cisti.

Trattamenti per eliminare l’acne cistica 
L’acne cistica , come abbiamo detto prima, è causata dall’espansione delle aree infette della pelle, dove una cisti sebacea si verifica quando la ghiandola sebacea continua a produrre sebo, ma il follicolo pilifero è ostruito e non riesce ad espellerlo, allargando sempre di più la dimensione della cisti. Le cisti, di solito, non portano dolore se non infette. L’acne cistica si presenta soprattutto sul viso e sulle spalle, ma alle volte può espandersi su braccia, spalle e tronco. Ci sono molti fattori che tendono a far aumentare la presenza delle cisti come i cambiamenti ormonali, la pelle grassa, lo stress, i disturbi endocrini, i tumori, l’utilizzo di farmaci dannosi come il testosterone, gli estrogeni e il cortisone
Molte persone confondono alcune cause di questa malattia, dobbiamo prima di tutto ricordare che lo sporco non è la causa dell’origine dell’acne, ma che lo sporco può aggravare l’infiammazione quando viene mescolato con il grasso del viso. Inoltre , è importante sapere che l’acne cistica non è contagiosa come molte persone credono.
L’acne cistica è una delle forme di acne più complesse da trattare, perciò bisogna prima capire da quale fattore sono causate le cisti e poi affrontare il problema.
Generalmente per il trattamento di questa forma di acne viene utilizzato il perossido di benzoile, l’acido salicilico, resorcina e zolfo. I medicinali contenenti questi prodotti vengono venduti in farmacia senza prescrizione medica, ma bisogna ricordare che è importante consultare sempre un dermatologo prima di iniziare una qualsiasi cura, solo lui potrà trovare il trattamento più adatto a voi.
Se la forma di acne cistica è molto grave, il medico può prescrivere antibiotici, sia topici che per via orale.

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento qui sotto

Lascia un commento

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi