Fitoterapia e acne

La fitoterapia è una scienza che utilizza le piante medicinali nelle loro varie forme a scopi salutistici.
Le piante più usate in dermatologia e perciò per curare le malattie della pelle come l’acne sono:
● La bardana, che svolge un’azione antisettica e depurativa della pelle, favorisce la purificazione del fegato e dei reni e uccide i batteri. Si utilizza in tintura madre, nebulizzato, estratto fluido o decotto.
● La viola del pensiero selvatica, che svolge un’azione diuretica, depurativa ed antiacne. Si usa in tintura madre o in un infuso.
● La propoli, che svolge un’azione antibatterica e disinfettante. Si applica sotto forma di crema, impacchi, vaporizzazioni o in tintura madre.
● La calendula, che svolge un’azione antinfiammatoria e antisettica. Preparati a base di Calendula migliorano l’equilibrio di idratazione cellulare della cute, migliorano la formazione di nuove cellule, la circolazione sanguigna, e il tono della cute, nelle infezioni cutanee.

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento qui sotto

Lascia un commento

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi